venerdì 15 dicembre 2017

U 18F: Mercede Alghero - Virtus 70 - 48

Mercede Alghero: Scano 0; Satta 4; Lubrano 2; Corbia 10; Zidda 5; Kozhobashiovska 15; Mitreva 16; Saias 12; Milia 3; Obinu 3; All. Monticelli

Virtus: Sanna 9; Loi 1; Pintauro 1; Melis 11; Pisano 2; Pilleri 4; Triolo 3; Murru 3; Cau 0; Marangoni 0; Conte 0; Boneva 14; All.  Ferazzoli e Calandrelli

Parziali: 20-5; 24-17; 12-11; 14-15

Arbitri: Bortolato e Toraldo

San Salvatore al cospetto di Castelnuovo Scrivia, Staico: "Ritroviamo coraggio"

Con la nuova arrivata Rondinelli già a disposizione, le giallonere provano a fare lo sgambetto alle piemontesi

Selargius, 15 dicembre 2017 - Un successo di prestigio per cancellare la debacle interna contro Albino: è questa la missione del San Salvatore Selargius, che fa visita alla Eco Program Castelnuovo Scrivia nel dodicesimo turno del campionato di Serie A2. Nella trasferta piemontese la formazione giallonera potrà contare sulla nuova arrivata Melissa Rondinelli, le cui pratiche per il tesseramento sono state ultimate in tempo utile. “Si tratta di una giocatrice interessante – dice coach Fabrizio Staico – che ci darà sicuramente un’importante mano d’aiuto. Melissa è un’ala forte con buona predisposizione per il tiro dalla media e lunga distanza, ma che al tempo stesso sa attaccare anche il canestro dal palleggio. Le sue caratteristiche si completano bene con quelle di Fabbri, Cordola e Gagliano (che a questo punto potrebbe “scalare” nello spot di ala piccola, ndr). Rondinelli ha tante abilità che proveremo a rendere il più possibile funzionali al nostro gioco di squadra”.

Virtus, occasione ghiotta contro il San Raffaele

Si gioca in anticipo domani, alle ore 15,30, e l’occasione che il calendario regala alla Virtus Surgical Cagliari è davvero ghiotta, dato che in via Pessagno arriva il San Raffaele Roma. In pratica si tratta di uno scontro diretto in chiave salvezza. Roma arriva a questa sfida con tre vittorie all’attivo, due in più delle cagliaritane che attualmente occupano, assieme alla Mercede Alghero, l’ultima piazza della classifica. 
La grinta e la voglia di vincere certamente non manca alle ragazze allenate da Iris Ferazzoli, nonostante la sconfitta rimediata nell’ultimo turno contro La Spezia e che domani proveranno a rendere la vita difficile al San Saffaele per riuscire a strappare i due punti in palio.  Laziali che si presentano al PalaRestivo reduci dalla sconfitta esterna di Orvieto e, quindi con l’intenzione di aumentare i punti in classifica. 

Squadra fondamentalmente giovane, quella romana, il cui coach Amedeo D’Antoni, può fare affidamento sulla freschezza atletica del gruppo, ma anche sulla pericolosità di elementi come Giulia Prosperi, guardia tuttofare del ’97 che, finora ha realizzato ben 154 punti o ancora Fedrica Pompei play del ’98 con 99 punti di bottino personale. Da non sottovalutare poi Michela Marchetti, guardia classe 1996 con 86 punti e i centimetri di Nnodi Queen Ezinne, una lunga del 1989 davvero combattiva sotto le plance e capace finora di realizzare 64 punti e cattuare 65 rimbalzi. 
La gara tra la Virtus Surgical Cagliari e il San Raffaele Roma inizierà alle 15,30 e sara diretta dai signori: Stefano Bonetti di Ferrara e Lorenzo Bianchi di Rimini. 

Ufficio Stampa Virtus Surgical Cagliari

Pasquini:"Pistoia squadra non lunga ma completa, dovremo mantenere energia e mentalità"

Questa mattina nella Club House societaria, coach Federico Pasquini ha incontrato i giornalisti in vista della sfida che si giocherà domani al PalaSerradimigni contro The Flexx Pistoia

“Domani sera dobbiamo stare attenti a Pistoia per due ragioni fondamentali: prima di tutto perché è una squadra che ha sempre battagliato e, superato il momento in cui aveva diversi infortuni, ha sempre giocato punto a punto partite molto valide, come per esempio quella di Venezia. In secondo luogo - in particolare nelle ultime due gare - da quando è arrivato Ivanov sono molto migliorati dal punto di vista della concretezza, hanno vinto in casa contro Torino e contro Pesaro. Ivanov dà molta profondità al loro attacco perché è bravo a prendere posizione sia sugli scarichi che nelle giocate che fanno direttamente per lui sotto canestro. Bisogna quindi fare molto lavoro su di lui e soprattutto molto lavoro sul perimetro, perché Moore oltre a fare il playmaker classico sta facendo moltissimo canestro da tre punti. A questo si aggiunge il rientro di McGee, che ha giocato già due partite, e domani me lo aspetto completamente a posto. Quando hai tre giocatori del genere sai che devi stare attento. Ci sono poi anche Mian, Gaspardo, Bond, che sono tutti giocatori che stanno facendo una buonissima stagione, per cui dobbiamo essere assolutamente bravi a tirare fuori tutto quello che abbiamo a livello di energie mentali e fisiche per portare a casa la gara”.

La Sulcispes e Sant'Antioco salutano la Pasta Cellino Cagliari


Pomeriggio di grande basket a Sant'Antioco

Ore 2045: la Pasta Cellino Cagliari lascia il PalaGiacomoCabras dopo una serata che i giovani atleti locali sicuramente non scorderanno 

"È stato un pomeriggio di grande basket – afferma Salvatore Ingrande, presidente Sulcispes - soprattutto per i nostri piccoli cestisti che applaudivano i loro beniamini durante le azioni di gioco".

La Sulcispes e Sant’Antioco ci tengono a ringraziare lo staff della Pasta Cellino per aver scelto la cittadina lagunare.

"È stato sicuramente un appuntamento positivo per il movimento sulcitano – prosegue - i ragazzi hanno fortemente bisogno di riferimenti, per cui credo che questo evento, sotto questo aspetto, sia stato per loro di fondamentale importanza." La società antiochense intende rivolgere, nello specifico, i più sentiti ringraziamenti al presidente Zucca e staff e al presidente della Fip Sardegna Perra per aver preso parte all'iniziativa, la quale ha riscosso un notevole e rilevante successo.

Sant'Antioco, 15/12/2017
Ufficio Stampa Sulcipses

Fotodinamico, trasferta complicata a Valmontone

Gli uomini di Caboni vogliono interrompere la striscia negativa di fronte alla Virtus dell’ex Dario Scodavolpe. La presentazione della gara nelle parole di Andrea Pompianu

Dopo Salerno, arriva un’altra big sulla strada della Fotodinamico Cagliari: si tratta della Virtus Valmontone, terza in classifica a pari punti con i campani e reduce dalla vittoria interna per 91-79 sulla Luiss. I Pirates, pur consci delle difficoltà insite nella sfida, sono determinati a tornare alla vittoria dopo tre battute d’arresto consecutive: “Sarà un'altra partita parecchio impegnativa – dichiara il giovane playmaker Andrea Pompianu - Valmontone sta dimostrando di voler stare attaccata alle big del girone, quindi farà di tutto per prendere altri due punti. Per di più giocano davanti al loro pubblico, dove sono ancora imbattuti. Avremo bisogno di una reazione che ci permetta di fornire una prestazione continua per l’arco di tutti i quaranta minuti”.

giovedì 14 dicembre 2017

Le decisioni del giudice sportivo



Serie D

BASKET URI CLUB: Ammenda di Euro 54.00 per offese verbali collettive frequenti dei propri sostenitori nei confronti degli arbitri con recidiva [art. 27,4b RG rec.]


Prom M

A.S.D. C. MINIBASKET MARRUBIU:  PALA GIACOMO squalifica per 3 gare per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri con l'applicazione della recidiva pari alla metà in quanto l'infrazione è stata commessa durante l'esecuzione di altra sanzione [art. 33,1/1b RG rec.,art. 24,2c RG]

POLISPORTIVA NEW CRAZE SARDINIA SPORT: LUIGI DAGA squalifica per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti di un avversario [art. 33,3/1b RG]

ASD CLS TRAINING: EDOARDO OLIANAS deplorazione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, non in fase di gioco [art. 33,2/1b RG]

A.DIL. BASKET ASSEMINI: NICOLAS PIREDDU deplorazione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, non in fase di gioco [art. 33,2/1b RG]

A.DIL. BASKET ASSEMINI: NICOLAS PIREDDU squalifica per 1 gara per non aver immediatamente abbandonato il terreno di gioco dopo essere stato espulso, posizionandosi prima in panchina, poi sugli spalti [art. 36/2 RG]


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...